Neve. Sport invernali a Oropa. 1920-1960

invito mostraMostra sulla storia dello sci a Oropa
Presso il Museo del Territorio Biellese
Dal 2 dicembre 2017 al 4 marzo 2018

Il progetto espositivo è nato con l’obiettivo di valorizzare il Fondo grafico Piero Bora, artista e grafico biellese attivo negli anni Trenta. Per l’occasione verranno esposti alcuni bozzetti realizzati negli anni Trenta, legati al diffondersi nel Biellese degli sport invernali, che bene si inseriranno in un percorso costruito attraverso fotografie, documenti, filmati e oggetti d’epoca che testimoniano il diffondersi degli sport invernali nell’area alpina di Oropa, a partire dagli anni Venti ed entro la fine degli anni Sessanta.
 
La montagna per i biellesi è stata, a partire dai primi del Novecento luogo di attrazione e di svago e, con il tempo, la costruzione di nuovi impianti e servizi ha contribuito a rafforzarne il richiamo turistico e sportivo. Numerose sono le testimonianze che permettono di ricostruire le fasi di trasformazione della conca di Oropa da luogo di pellegrinaggio religioso a meta dalla forte attrattiva turistica durante tutto l’anno e, in particolare, durante la stagione invernale, grazie alle abbondanti nevicate di un tempo. E’ a Oropa che, nel 1897, avviene la prima «prova degli ski» portati da Vittorio ed Erminio Sella e qui verranno organizzate a partire dagli anni Venti le prime gare di fondo e di salto di richiamo nazionale e internazionale e, dal 1926, con la costruzione della funivia, si inizierà a sciare e disputare gare di discesa e slalom in prossimità del Lago del Mucrone e dalla cima del Camino, dando impulso alla costruzione di nuovi impianti di risalita e di strutture ricettive.
 
Moltissimo il materiale storico che verrà esposto per l’occasione: reperito attraverso un capillare lavoro di ricerca negli archivi biellesi, messi generosamente a disposizione, tra cui quello della APD Pietro Micca, del C.A.I. e dello Sci Club Biella, della Fondazione Sella, della Fondazione Piacenza, del Santuario di Oropa, della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e della Biblioteca Civica, concorrerà a restituire l’immagine di una società viva, partecipe ed entusiasta nei confronti di uno sport relativamente «giovane». La mostra verrà arricchita da postazioni video in cui verranno proiettati filmati d’epoca e interviste raccolte per l’occasione tra chi ha vissuto la conca di Oropa nel periodo di massimo splendore. Quella dello sci a «Oropa sport» è una storia - sebbene per molti aspetti molto diversa dagli inizi - che vive ancora oggi, con tempi e modalità differenti da quelle che sono gli standard attuali di altri ben noti e frequentatissimi comprensori sciistici delle Alpi. La mostra concorrerà a storicizzare e restituire un’eccellenza del territorio biellese che ha precorso i tempi e ha fatto di Oropa una tra le prime stazioni sciistiche piemontesi, con pioneristici impianti di risalita e servizi utili all’accoglienza turistica.
 
INFORMAZIONI: 
Museo del Territorio Biellese
Chiostro di San Sebastiano
Via Quintino Sella 54/b, Biella
Tel 015 2529345
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  
atl2© Santuario di Oropa - Via Santuario di Oropa, 480
13900 Biella Oropa (BI)
Tel. 015.25551200 - Fax 015.25551219
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.IVA 00181510025


logo_M10