30 agosto 2020 Basilica Superiore

30 agosto 2020: riaperta la Basilica Superiore di Oropa

Domenica 30 agosto 2020 è stata riaperta la Basilica Superiore del Santuario di Oropa. Annunciata la nuova data dell’Incoronazione del 2021

La tempesta, il vento “gagliardo”, il sole e l’aria tersa e frizzante della sera. È stata ricca di segni la giornata di domenica 30 Agosto a Oropa, quasi che la natura volesse partecipare alla liturgia allestita dagli uomini per solennizzare la riapertura al culto della Basilica Superiore, rinnovare la tradizione della dedicazione delle chiese del Santuario e rinvigorire il cammino verso la V Incoronazione.

Le immagini che proponiamo forniscono una sintesi necessariamente incompleta di una giornata che si è aperta con i timori innescati da un vero e proprio fortunale — che, a metà mattinata, ha destato serie preoccupazioni di sicurezza poi scioltesi al sole poche ore dopo — e che ha avuto il suo culmine nella celebrazione in Basilica Superiore. Al centro, tra i fedeli, i Vescovi del Piemonte, i sacerdoti concelebranti, le numerose autorità, i volontari, il coro, i membri del Comitato Oropa 2020, i professionisti e le maestranze che hanno lavorato ai restauri della Basilica, al centro Lei, la Regina di Oropa, con il Suo Simulacro originale portato in spalla sino al ciborio dorato della Basilica e lì oggetto di un corteo di devozione che si è protratto sino alla fiaccolata serale.

La lettera autografa del Santo Padre, Francesco — che riproduciamo integralmente qui — ha dato il tono alla liturgia, con il richiamo a Oropa «cittadella della preghiera, centro di azione del Vangelo, luogo di innumerevoli grazie e conversioni, caposaldo di pietà mariana a cui guardano con fede tante persone». L’omelia del Vescovo di Biella, monsignor Roberto Farinella, ne ha ripresi i punti salienti insistendo sulla sorgente di speranza che sgorga dalla Vergine Nera.

I momenti più intensi? A detta di tutti, l’ingresso della Sacra Effigie in Basilica e la recita da parte del Vescovo, al termine della Messa, della preghiera di dedicazione a Maria, recita a cui spontaneamente si sono uniti coralmente i fedeli. L’ha seguita un lungo, intenso momento di silenzio sfumato nelle note di uno dei meravigliosi canti che hanno decorato la celebrazione. Quasi un momento di sguardo e di promessa verso la V Incoronazione che, ha annunciato ufficialmente il Vescovo, sarà celebrata domenica 29 Agosto 2021.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter