Concerto “Neve sulla pietra, poi uno sguardo”

Sabato 20 luglio alle ore 19 nella Basilica Antica, le musiche inedite del giovane compositore Andrea Benedetto

Sabato 20 luglio 2024 alle ore 19 nella Basilica Antica del Santuario di Oropa, il giovane compositore Andrea Benedetto dell’Escuela Superior de Mùsica Reina Sofia di Madrid presenta una composizione inedita dedicata alla Madonna Nera di Oropa “Neve sulla pietra, poi uno sguardo”, in una serata straordinaria che celebra la bellezza della musica e della spiritualità.

La composizione rappresenta il punto culminante del progetto “Il suono dei Parchi e dei Laghi del Piemonte” che ha coinvolto sei giovani compositori di diverse università europee che hanno avuto l’opportunità di trascorrere una settimana immersiva nei luoghi più belli del Piemonte.

Dopo il successo della prima edizione del 2022, che ha portato il compositore Dominik Fortsch (Università di Vienna) a realizzare una musica per la Basilica Superiore di Oropa, e della seconda edizione del 2023, che ha visto protagonista la giovane compositrice giapponese Ikumi Yamauchi (Università di Salisburgo), Andrea Benedetto presenterà in anteprima assoluta la sua composizione dedicata alla Madonna di Oropa, frutto dell’ispirazione nata nelle giornate trascorse in Santuario nel mese di febbraio scorso.

«Ci sono memorie antiche nel cuore delle pietre di Oropa – commenta Andrea Benedetto –  Le sentivo vibrare quando il silenzio nevicava sul cortile basso. Io vengo dal mare, per me la coltre candida è magica, surreale, un invito potente e gentile a lasciare un’impronta che svanirà sotto altro silenzio o quando questo si scioglierà. Le pietre, le granitiche anime di una fede antica, quelle restano ed emanano una forza che non so raccontare, un senso intimo di accoglienza. Nel mistero, nell’irraccontabile finiscono le mie parole ed inizia la mia musica, l’unico strumento che ho per avvicinarmi a quel vibrante sacro, senza rompere il silenzio»

Il concerto, che rientra nell’ambito della XXXIV Stagione Soirées musicali 2024, è eseguito dal Contemporary Piedmont Academy Ensemble e dal Coro Sinfonico Reine Stimme, con la partecipazione di Giannandrea Agnoletto al pianoforte, Ezio Borghese al bandoneon e sotto la direzione di Sonia Franzese.

ANDREA BENEDETTO

Andrea Benedetto, classe 1987, è un compositore italiano. Nel 2024 ha conseguito la Laurea di II Livello in Composizione presso la Escuela Superior de Música Reina Sofìa, dove ha studiato con il professor Fabián Panisello. Nello stesso anno ha ricevuto dalla Regina Sofia il diploma di studente più meritevole della cattedra.

Ha studiato al Conservatorio Arcangelo Corelli di Messina, dove si è diplomato in clarinetto nel 2007. Si è inoltre laureato in composizione, con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano, dove ha studiato con Alessandro Solbiati e ha ricevuto il primo premio del conservatorio nel 2019. Nella stessa città è stato anche premiato al concorso europeo di composizione Galleria D’Arte Moderna.

Ha inoltre ricevuto masterclass e frequentato workshop tenuti da Michael Jarrell, Toshio Hosokawa, Ivan Fedele, José Manuel López López, Francesco Filidei, Fabien Lévy, Heinz Holliger e Tristan Murail.

Ha collaborato con ensemble come MDI Ensemble, Divertimento Ensemble, oltre che con Michele Marelli e altri musicisti. È compositore e clarinettista dell’album “Anemos” per EMA Records. Ha composto anche musica per il teatro (opere di Euripide, Pirandello, Verga e altri). La sua ultima composizione è stata presentata in anteprima al festival Concerti del Quirinale (Roma).

Nel 2023 è direttore artistico del ciclo di conferenze e concerti “Un secolo di noi”. Ha anche esperienza come sceneggiatore, librettista e regista teatrale e affianca all’attività artistica l’insegnamento della musica, sia in Spagna che in Italia.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Oropa_SacroMonte teatrando 2
Sacro Monte in movimento: passeggiata teatrale
Le statue prendono vita con Teatrando sabato e domenica 13 e 14 luglio e 20 e 21 luglio
concerto vox pacis
Reading concert “Vox Pacis”
Sabato 6 luglio alle ore 21 un inno alla pace attraverso la musica e il canto
Coro Vox Viva Oropa
Oropa in musica: rassegna corale
Il santuario celebra il mese mariano di maggio con cinque cori che animeranno le S. Messe in Basilica Antica

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter