Jesus Carrascosa e Jone Marculeta

Incontro con Jesus Carrascosa e Jone E. Marculeta

Quarto incontro di Quaresima a Oropa – Jesus Carrascosa e Jone E. Marculeta, Giovedì 18 marzo ore 21.

“Destatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore”

Gli incontri di Quaresima proseguono giovedì 18 marzo 2021 alle ore 21 con Jesus Carrascosa e Jone E. Marculeta. La serata, dal titolo “Destatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore”  sarà una testimonianza dell’incontro con Cristo che si fa presenza reale attraverso l’altro.

Nato in Spagna nel 1939, Jesus Carrascosa militò nel movimento anarchico-cristiano della sinistra spagnola durante la dittatura del generale Francisco Franco. Impegnato nella casa editrice ZYX, vicina al movimento operaio cristiano, combatté contro il franchismo prendendo le distanze da qualsiasi ideologia totalitaria.

Nel 1974 giunse in Italia per avviare la pubblicazione di una rivista clandestina intitolata Liberación e in quell’anno, grazie ad alcuni incontri determinanti per la sua vita, ritrovò la fede.

«C’era un filo rosso che spiegava tutto: la fede era ragionevole, era capace di discutere con tutti, non aveva paura di andare a fondo dell’anarchismo, era capace di valorizzare le cose che noi vivevamo, la vita che facevamo. Io sentivo la mia vita abbracciata. Un’idea non abbraccia la tua vita, è una presenza che abbraccia la tua vita. E Cristo si fa presente attraverso il volto, le mani, e la testa e il cuore delle persone».  Dialogo tra Jesús CARRASCOSA  e Roberto FONTOLAN  “E’ la Chiesa che ha abbandonato l’umanità o è l’umanità che ha abbandonato la Chiesa?” © Centro Culturale “Mons. Lorenzo Bellomi” – 2004

Tornato in Spagna nel 1978, si impegnò nell’educazione dei giovani, credendo nel valore fondamentale dell’incontro.

L’incontro si potrà seguire in diretta streaming sul sito del Santuario , sulla pagina Facebook , sul canale Youtube del Santuario e sul canale youtube “Suonatelecampane

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI DI QUARESIMA:

Giovedì 25 febbraio, ore 21 – interviene Rose Busingye
“Rallegratevi piuttosto perché i vostri nomi sono scritti nei cieli”

Giovedì 4 marzo, ore 21 – interviene Daniele Mencarelli
“Tu ti spetti un rimprovero e Lui ti prepara una cena” (S. Ambrogio)

Giovedì 11 marzo, ore 21 – interviene Carolina Porcaro
E Gesù posò lo sguardo su di loro e disse: “E’ impossibile agli uomini, ma non è impossibile a Dio”

Giovedì 18 marzo, ore 21 – intervengono Jesus Carrascosa e Jone E. Marculeta
“Destatosi dal sonno, Giuseppe fece come gli aveva ordinato l’angelo del Signore”

Venerdì 26 marzo, ore 21 – interviene Franco Nembrini
“Perché mi cercavate? Non sapevate che io devo occuparmi delle cose del Padre mio?”. Ma essi non compresero le sue parole (Lc 2.49-50.)

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter