Terzo incontro di Quaresima con Luca Sommacal e Cristiano Guarneri

Terzo incontro di Quaresima con Luca Sommacal e Cristiano Guarneri “Non temere… nulla è impossibile a Dio”. Venerdì 25 marzo 2022 alle ore 21

Proseguono gli incontri sul tema della famiglia proposti dal Santuario di Oropa nel periodo di Quaresima, aperti da Julián Carrón. Venerdì 25 marzo, alle ore 21 si affronterà il tema dell’accoglienza e della disabilità con un incontro dal titolo “Non temere… nulla è impossibile a Dio”.

Durante la serata, moderata dal rettore Don Michele Berchi, con la testimonianza di Luca Sommacal, presidente dell’Associazione Famiglie per l’accoglienza, e Cristiano Guarnieri, si proporrà una riflessione sull’accoglienza e sull’amore per l’altro.

L’Associazione Famiglie per l’accoglienza, nata a Milano 40 anni fa, unisce famiglie che hanno accolto migliaia di minori in adozione e supporta genitori con figli disabili. Accogliere significa aprirsi a un’altra vita che entra a far parte della nostra: la disponibilità ad accogliere l’altro e il cambiamento di sé stessi che ne deriva, può cambiare la consapevolezza di sé stessi e del rapporto con gli altri. Nel percorso dell’accoglienza e dell’affido, molte famiglie devono affrontare esperienze difficili, come l’abbandono, la rabbia, o una disabilità da cui può scaturire una sofferenza incolmabile. Il senso di vertigine che ne deriva è «star di fronte all’abisso incolmabile che è il bisogno dell’altro che accogli e che si esprime nell’esperienza del dolore dei nostri figli, che vivono una ferita insanabile e che noi, con tutto il bene che vogliamo loro, non potremo mai colmare – commenta Luca Sommacal – L’accoglienza è bella perché mette di fronte a questo mistero che è di tutti».

Come si può vivere in questa fragilità, soprattutto quando si prova dolore per la disabilità di un figlio?

A questa domanda cercheremo di rispondere con la testimonianza di Cristiano Guarnieri, padre di un bimbo affetto da encefalopatia multicistica. «Io imparo da lui ciò che serve davvero ogni giorno: sentirsi amati da qualcuno. Questa è l’unica vera condizione per reggere le fatiche e i sacrifici che a nessuno sono risparmiati – commenta Cristiano Guarnieri – E qui c’è un altro grande insegnamento: lasciarsi amare da chi ti è stato messo di fronte, non da chi decidi tu».

L’appuntamento fa parte del percorso per la Pastorale Familiare Diocesana  in preparazione al X Incontro mondiale delle Famiglie che si terrà a Roma dal 22 al 26 giugno 2022.

Gli incontri di Quaresima si svolgeranno nella sala Frassati del Santuario di Oropa alla presenza del rettore Don Michele Berchi e dei musicisti che allieteranno la serata.

Gli appuntamenti verranno trasmessi anche on line sul sito e sulla pagina Facebook del Santuario, sul canale You Tube del Santuario di Oropa e di “Suonate le campane”.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter