processione Madonna di Oropa

Processione della Madonna di Oropa alla Basilica Antica

Processione e pellegrinaggio diocesano domenica 25 settembre

Domenica 25 settembre 2022, in occasione del pellegrinaggio della Diocesi di Biella, la Madonna di Oropa, con la corona e il Manto della Misericordia, farà ritorno alla Basilica Antica.

Si conclude così il periodo di venerazione della Madonna Incoronata nella Basilica Superiore, iniziato il 30 luglio con il pellegrinaggio della comunità di Fontainemore.

Le persone che in questi mesi estivi hanno avuto l’opportunità di raccogliersi in preghiera davanti alla Vergine Bruna sono state migliaia:

«Con il pellegrinaggio diocesano si conclude l’anno del 250° anniversario della fondazione della nostra Diocesi dopo un’estate straordinaria che ha visto un aumento del numero dei pellegrini sia rispetto allo scorso anno, sia rispetto al 2019 – commenta il rettore Don Michele Berchi – . Migliaia di fedeli provenienti non solo dall’Italia, ma dal mondo, hanno potuto provare l’esperienza di mettersi sotto la protezione del Manto della Misericordia, esperienza che, per via delle restrizioni in vigore, non era stata accessibile a tutti nel mese di settembre scorso, dopo l’Incoronazione. Sarà con questa esperienza di profonda gratitudine alla Madonna e con la gioia nel cuore che ci apriamo al nuovo anno pastorale».

Alle ore 15 inizierà la Santa Messa nella Basilica Superiore, presieduta dal Vescovo Mons. Farinella che presenterà la lettera pastorale che traccia le linee guida del nuovo anno diocesano. Al termine della Celebrazione Solenne, partirà la Processione che accompagnerà la Madonna con il Manto della Misericordia nella Basilica Antica.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Via Crucis Oropa
Settimana Santa 2024
Orari delle liturgie durante la Settimana Santa, dal 24 marzo al 1 aprile
Don Moro
Il nostro saluto a Don Edoardo Moro
La Vergine Maria, Regina del Monte di Oropa, accoglie nel Regno del suo Figlio il canonico Edoardo Moro di anni 90.
sette ultime parole
Concerto: Le sette ultime parole di Cristo
Venerdì 22 marzo alle ore 21 nella Basilica Antica “Le sette ultime parole di Cristo”, di Josef Haydn

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter