Venerdì 2 luglio primo concerto dei Giovani Talenti

E’ un quintetto di ottoni del Conservatorio Guido Cantelli di Novara a inaugurare il ciclo di dieci concerti a Oropa in collaborazione con gli Istituti Superiori di Studi Musicali del Piemonte e della Valle d’Aosta.

Sarà la Basilica Antica a ospitare, venerdì 2 luglio 2021 dalle 19.15, il concerto dei Canaja Brass Quintet che apre la stagione musicale dedicata ai giovani musicisti e che si inserisce nel ricco calendario di appuntamenti musicali coi quali il Santuario di Oropa si prepara alla V Centenaria Incoronazione.

Il concerto d’apertura è un viaggio attraverso i secoli e i generi musicali: dal canto ambrosiano del V Secolo armonizzato da Scarlatti, passando per le versioni del tango e della polka di Short per approdare al blues di Mayer e a una suite del trombonista e compositore francese Lafosse.

Il concerto è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili secondo le disposizioni sanitarie vigenti. E’ possibile seguire il concerto in streaming sui canali video del Santuario.

Canaja Brass Quintet – Un concerto… tutto d’un fiato!

Erika Patrucco, tromba
Michele Tarabbia, tromba
Federico Armari, corno
Nicolò Bombelli, trombone
Marina Boselli, euphonium

Alessandro Scarlatti (1660 – 1725) Christe Cunctorum
Victor Ewald (1860 – 1935) Quintet n. 1 op. 5 (Moderato, Adagio non troppo lento, Allegro moderato)
David Short (1951) Tango
David Short (1951) Polka Miseria
Bert Mayer (1930 – 1998) Blues for five
André Lafosse (1890 – 1975) Suite Breve (Entrelacs, Choral, Rondo Fantastique)

I Canaja Brass Quintet si sono incontrati durante le ore del corso Assieme Fiati del maestro Giuseppe Gregori al quale devono la trasformazione che ha portato un gruppo di amici a decidere di fare musica insieme. Seguito poi dalla docente di Musica di Camera Monica Cattarossi, il quintetto si è esibito al Palazzo Reale di Torino per la Maratona Musicale Mozartiana, a al reparto di pediatria dell’ospedale di Novara, al Festival musicale di Piedicavallo, al Conservatorio Cantelli per la stagione dei “Concerti del Sabato” tra 2020 e 2021, al Museo Borgogna di Vercelli per la stagione concertistica 2019 e ad Arona al Centro Congressi per il FAI, in collaborazione con l’istituto G.Cantelli.

La Rassegna musicale Giovani Talenti al Santuario di Oropa è nata grazie alla collaborazione degli Istituti Superiori di Studi Musicali (Conservatori) del Piemonte della Valle d’Aosta. E’ direttore artistico Giulio Monaco.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

ARTICOLI CORRELATI

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter