cambia strategia. Vieni a Oropa

Cambia strategia… Vieni a Oropa!

Per la V Incoronazione della Madonna di Oropa i ragazzi del Liceo Scientifico hanno realizzato il video “Cambia strategia… Vieni a Oropa”!

Hanno scelto di raccontare i tanti volti di Oropa i ragazzi della classe 5A-LSC del Liceo Scientifico Avogadro di Biella nel loro progetto per la V Incoronazione.

Con il supporto dei docenti, gli studenti hanno realizzato un video di tre minuti che, partendo dagli aspetti religiosi e devozionali, arriva a presentare il Santuario anche come luogo di turismo e cultura. Il video è pubblicato su YouTube al link https://youtu.be/U0OVHNA2zS8

Il filmato è in realtà il punto di arrivo di un cammino che è iniziato già nel 2019 e che ha coinvolto i ragazzi e i loro insegnanti in un lavoro di narrazione reciproca attorno al significato che Oropa ha nella vita di ciascuno. «Tutto è cominciato con un progetto del professor Marcello Vaudano sugli ex voto» spiega la professoressa Margherita Moroni. «Gli studenti hanno realizzato uno studio di tipo sociale, analizzando gli aspetti di usi, costumi, tradizioni che i quadri votivi restituiscono. A questa parte si è poi aggiunto un approfondimento storico sull’origine di questa forma di devozione popolare».

Alla fine dell’anno scolastico 2019, da un confronto con l’Ufficio Scuola della Diocesi, è nata l’idea del video che è poi stato realizzato materialmente nei mesi scorsi, proprio prima che le lezioni venissero interrotte dall’epidemia. «Questo progetto ha coinvolto davvero molto i ragazzi» aggiunge la professoressa Moroni. «Ci sono stati tanti momento di dialogo in classe nei quali ciascuno ha condiviso i propri ricordi su Oropa. Abbiamo fatto un brainstorming di progettazione del video dal quale sono emersi tutti i significati che i ragazzi oggi attribuiscono al Santuario ed è stato un passaggio davvero arricchente per tutti».

Insomma, quei tre minuti di video, nonostante la qualità e l’emozione che riescono a suscitare, spiegano soltanto una piccola parte di quello che è stato il vero lavoro creativo ed educativo innescato dal progetto.

Nel video, il testo che accompagna le immagini è stato redatto dalla professoressa Margherita Moroni con la collaborazione dei ragazzi. Mentre il filmato è stato girato e montato dal professor Riccardo Quaglia. Le voci narranti sono quelle di Margherita Acquadro Pacera, Camilla Bullano, Simone Orlandini e Francesca Pavesi.

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter