AlimentiAMO la Speranza per l’Africa

Il 25 marzo parte il cammino di carità nel nome di Maria per devolvere denaro a favore di 8 progetti di sviluppo in Africa

AlimentiAMO la SPERANZA” è il progetto ideato dal candelese Leandro Bracco, che partirà sabato 25 marzo dalla città di Dodoma, in Tanzania, per un cammino di nove mesi attraverso sette Paesi dell’Africa, con l’obiettivo di raccogliere fondi per aiutare i bambini orfani e abbandonati, le donne vittime di violenza, i disabili e gli ex detenuti.

Il cammino di carità di Leandro Bracco coprirà un totale di 235 tappe, per un percorso complessivo di 5.400 chilometri, con una media di 23 km al giorno. Il progetto ha ottenuto il patrocinio del Santuario di Oropa, che sostiene l’iniziativa a beneficio delle persone che vivono in difficoltà.

Il viaggio avrà inizio il 25 marzo dalla cattedrale di Dodoma e si snoderà attraverso la Tanzania, il Malawi, lo Zambia, lo Zimbabwe, il Sudafrica, l’Eswatini e il Mozambico. Leandro Bracco si impegnerà a sostenere e rafforzare le realtà caritatevoli già esistenti nei Paesi visitati, per contribuire a migliorare la vita delle persone che si trovano in condizioni di disagio.

Il cammino di Leandro Bracco rappresenta un’impresa straordinaria che richiederà impegno, determinazione e sacrificio, ma che potrà fare la differenza nella vita di tante persone che hanno bisogno di aiuto. L’arrivo è previsto per il 25 dicembre a Malaputo, nel giorno di Natale, dove il cammino di carità si concluderà.

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ministro Sangiuliano a Oropa
Conferenza Stampa con il Ministro Sangiuliano
Discorso dell’Amministratore Delegato Giancarlo Macchetto in occasione della conferenza stampa del 9 maggio 2024
Coro Vox Viva Oropa
Oropa in musica: rassegna corale
Il santuario celebra il mese mariano di maggio con cinque cori che animeranno le S. Messe in Basilica Antica
pellegrinaggio vercelli LR
I pellegrinaggi a Oropa del 2024
Calendario dei pellegrinaggi a Oropa delle comunità locali per il 2024

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter