Basilica superiore di Oropa

Riqualificazione dell’illuminazione del Santuario

Il Santuario di Oropa ha recentemente completato i lavori di riqualificazione energetica per l’illuminazione esterna degli spazi più importanti.

Grazie al generoso contributo della ditta biellese Filati Buratti, è stato possibile realizzare una serie di interventi che garantiranno una significativa riduzione dei consumi energetici e una maggiore efficienza nell’utilizzo della luce.

I lavori di riqualificazione si sono concentrati su diverse aree del Santuario, al fine di migliorare l’esperienza degli ospiti e ridurre l’impatto ambientale complessivo. Le zone interessate includono i Portici del Piazzale Inferiore, l’Interno della Basilica Antica, il Piazzale e il Portico della Basilica Superiore, l’Area Camper e una parte dell’illuminazione interna della Basilica Superiore.

Complessivamente, gli interventi hanno comportato un costo totale di circa 25.000€; tuttavia, grazie alla maggiore efficienza energetica raggiunta, il Santuario prevede di ottenere un risparmio annuale di quasi 19.000€, rappresentando un notevole beneficio sia dal punto di vista economico che ambientale.

In termini di risparmio energetico, la riqualificazione comporterà una riduzione di circa 40.000 kWh all’anno. Questa significativa diminuzione del consumo energetico avrà un impatto positivo sull’ambiente, contribuendo alla sostenibilità a lungo termine del Santuario di Oropa.

«Esprimiamo la nostra profonda gratitudine al Sig. Federico Buratti per il suo generoso contributo – commentano gli Amministratori Delegati del Santuario Giancarlo Macchetto e Don Stefano Vaudano – che ha reso possibile la realizzazione di questi importanti lavori di riqualificazione energetica. La collaborazione tra il Santuario e i sostenitori della comunità è essenziale per garantire la prosperità e la conservazione di questo luogo di culto unico».

Questi interventi di riqualificazione rappresentano un passo significativo da parte del Santuario per continuare a implementare iniziative eco-sostenibili e a lavorare a stretto contatto con la comunità per preservare per le generazioni future questo importante luogo di spiritualità e di cultura, riconosciuto Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

Per sostenere il Santuario di Oropa, visita la pagina dedicata alle donazioni

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Don Moro
Il nostro saluto a Don Edoardo Moro
La Vergine Maria, Regina del Monte di Oropa, accoglie nel Regno del suo Figlio il canonico Edoardo Moro di anni 90.
oropa treno bus
Raggiungi Oropa in treno+bus
Oropa Santuario è diventata una stazione del network Trenitalia
Ave Maria Segantini
Incontro con Don Simone Riva
Testo dell’incontro di Quaresima con Don Simone Riva del 1 marzo 2024

Resta aggiornato
Iscriviti alla newsletter